Don Pino Puglisi beato, primo martire della mafia.

Con Pino Puglisi beato, primo martire della mafia, primo atto di un nuovo millennio di consapevolezza e coscienza della Chiesa Cattolica e Apostolica. Se aspettavamo un segnale dalla chiesa ecco é arrivato. Una volta all’omelia di un prete che annunciò la beatificazione di fra Gabriele Maria Allegra fece maldestramente il paragone con padre Puglisi dicendo «vabbé don Puglisi del resto … Solo un colpo alla nuca, ma che vuoi metterlo con fra Gabriele che ha tradotto la Bibbia in cinese?». Non sapevo se ridere o piangere e pensavo che un giorno qualcuno si sarebbe accorto che un martire vale più di uno che ha fatto un solo miracolo, e riflettendo che il gioco delle figurine dei calciatori era da tempo passato speravo che la chiesa un giorno facesse una riflessione su tali nefandezze. Magari la prossima mossa é inserire nel catechismo della chiesa cattolica che appartenere a cosa nostra equivale alla scomunica come uccidere un uomo con la pena di morte e in ogni caso é un omicidio (art. 2267 CCC).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...