Si può essere minorenni e assassini?

Mi sono sempre chiesto se il concetto di “minore” sia un’invenzione del mondo occidentale legata ad una convenzione sociale, giusto per organizzare la vita civile, con delle regole ben precise, o se realmente la presunta “incapacità di intendere in maniera reale, concreta e coscenziosa”, non fosse davvero solo presunta. Negli Stati Uniti, in alcuni paesi dove vige la pena di morte, è stata abbassata l’età appunto a sedici anni. cioè un minore che ha commesso efferato delitto può essere condannato a morte…
Questa cosa mi lascia pensare molto, e davvero intensamente…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...