Non scambiate la cattiveria con l’invidia! Errore madornale.

coppolaIl panettiere difronte ha una serie di furgoncini per la distribuzione del pane. Li guidano i parenti stretti del titolare. Spesso sono parcheggiati davanti la saracinesca sulla quale è scritto “non parcheggiare Panificio” senza esibire alcuna autorizzazione comunale. Ma va bene, dico lasciamo lavorare, coi tempi che corrono, non sarò certo io a rompere i coglioni a sti poveri lavoratori del pane. E poi l’ultimo arrivato che si lamenta dopo anni di “mi faccio i cazzi miei come mi pare…”, non è molto salutare! Di fatto se non mi scansavo per tempo, il pischello con la faccia da mafioso quasi mi troncava un braccio se pronto io non mi sbilanciavo per non essere preso dalla corsa del suo furgone parcheggiato di sbieco al piccolo marciapiede. La mia protesta fu istintiva… ma lui replicò “NNamu a fare u Natale?” minacciando ovviamente una sua azione. Io feci presente che per un pelo… Lui replicò imperterrito con piglio da mafioso… insomma per farla breve mi disse che io dovevo stare sul marciapiede e io ribabii che si era catapultato su di me… la sua frase ” sul pedone che deve stare sul marciapiede” mi fece capire che la sua azione di “volermi prendere col furgone” è stata davvero voluta. Ma per quale motivo. In fondo da quando sto qua il pane l’ho preso da loro… bho? forse invidia? bho… secondo me solo ARROGANTE CATTIVERIA di un popolo che ha il suo DNA davvero difettato. Sono arrabbiati con chi non gli appartiene. Magari sono incazzati perché devono pagare il pizzo, Bagheria non finirà mai di stupirmi! Viva la mafia e viva il natale di Bagheria…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...